Galleria d'Arte Moderna

facilitated menu

skip to:
content. search, section. languages, menu. utility, menu. main, menu. path, menu. footer, menu.

Home > Meetings for teachers > Incontro sul tema: "Roma Anni Trenta. La Galleria d'Arte Moderna e...
Share |
05/10/2016

Incontro sul tema: "Roma Anni Trenta. La Galleria d'Arte Moderna e le Quadriennali d'Arte Nazionale"

Type: Incontro

Incontro per docenti e studenti universitari, a cura di Annalivia Villa. 
La mostra è dedicata alle opere della Galleria d’Arte Moderna acquistate dal Governatorato di Roma in occasione delle prime Quadriennali Nazionali d’arte, le mostre al Palazzo delle Esposizioni con cui dagli anni Trenta il regime fascista intese rappresentare l’arte italiana contemporanea. Le circa 150 opere, selezionate nel patrimonio della raccolta capitolina presentano un quadro il più possibile fedele al carattere delle prime Quadriennali. L’esposizione non rispetta una sequenza cronologica ma individua temi significativi come quelli che di fatto emergevano dalle manifestazioni: i grandi maestri e le nuove generazioni; i futuristi; gli italiani a Parigi, la mostra postuma di Scipione, il tonalismo e la scuola romana, la grande scultura, il novecento e le scuole regionali.

Lo svolgimento delle Quadriennali e la perfetta organizzazione di un sistema di comitati e di giurie, di inviti e premi, trovarono nella figura di Cipriano Efisio Oppo un intelligente stratega, e questi eventi rappresentarono un’importante vetrina per le arti figurative a livello nazionale. L’intervento economico del governo nella realizzazione delle Quadriennali coincideva con il ruolo che la capitale, nelle intenzioni di Mussolini, veniva ad assumere non solo come centro politico amministrativo, ma anche culturale e artistico, della dittatura. Accanto alle opere, di grande importanza nel percorso della mostra sono i documenti e le immagini provenienti dalla Fondazione La Quadriennale e dall’Istituto Luce, custodi di un eccezionale patrimonio documentario, fotografico e filmico.

Annalivia Villa, storica dell'arte, guida turistica in lingua inglese per Roma e Provincia, è responsabile della sezione Didattica ed Eventi della Galleria d'Arte Moderna.

Information

Location
Galleria d'Arte Moderna
Opening hours

Mercoledì 5 ottobre 2016
alle ore 16.00

Entrance ticket

L'incontro è gratuito

Information

Info e prenotazione obbligatoria
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 21.00)

Numero massimo di partecipanti: 25.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI

Sapienza Università di Roma
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (età moderna-età contemporanea / magistrale) al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Università degli Studi Roma Tre
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Accademia di Belle Arti
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Booking compulsory
Yes
Web site
www.sovraintendenzaroma.it
Organization

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
Ufficio attuazione del programma delle attività di catalogazione e attività didattiche

back to facilitated menu.